Instagram
Category
Progetti, Ultimi Lavori
Tags
Architettura paesaggistica, Progettazione Giardino

giardino PR

cerro di laveno 2018

Le pendenze, le balze e le linee naturali dell’area hanno ispirato il disegno di questo giardino che si affaccia sul lago Maggiore.
Il giardino è costituito da tre zone che si integrano tra loro: l’ingresso lungo la strada di accesso, una zona di pertinenza dell’abitazione ed una retrostante.
La zona lungo la strada di accesso è un giardino di tipo naturalistico con arbusti e graminacee che hanno anche la funzione di consolidare il terreno così pendente
Da questo giardino che conduce all’ingresso del box si accede poi, attraverso una scala esterna, al giardino della zona giorno dell’abitazione
La parte di giardino dietro l’abitazione è trattata come se fosse una porzione di bosco prevede infatti vegetazione arborea ed arbustiva autoctona tipo Melo selvatico, Prugnolo, Biancospini, Fusaggine, Sanguinella corniolo, Nocciolo, Rosa canina
Il progetto nel complesso, pur utilizzando un linguaggio contemporaneo, che ben si adatta al progetto architettonico, riprende in parte le balze tipiche di questo territorio cercando di limitare l’utilizzo di muri, che comunque verranno ricoperti di rampicanti autoctoni in una soluzione di continuità tra giardino e paesaggio circostante.

luogo | Cerro di Laveno, Varese
anno |  2018 in corso
dimensioni  |  5.000 mq circa
progetto architettonico | studio Ecoarch